Apple: Ricordando Steve

2 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 1 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Filament.io 2 Flares ×

Esattamente un anno fa finiva gran parte della storia Apple. Solo uno stupido poteva pensare che la morte di Steve Jobs sarebbe stata a costo zero per la Apple. Lui era Apple, era la visione, il futuro , il genio , la perfezione , la magia. Dopo un anno scopro che per me la Apple era Jobs non solo una mela morsicata. Ora non è più la stessa cosa. Manca la visione, il futuro , il genio, la perfezione , la magia. Manca Steve. Non serve aggiungere altro.

Anzi si, one more thing…Quella foto alla vostra destra in alto nel blog, l’ho lasciata tutto l’anno, non solo a memoria di Steve, ma per ricordarmi ogni giorno aprendo il mio blog, che solo chi ha sogni, idee e la tenacia di potarle avanti , può  trasformare una visione in realtà. Da Google a Facebook, chissà quanti sono, quanti siamo a dover dire grazie a Jobs, non solo per gli strumenti che ci ha dato, ma per quanto  il  suo modo di essere, di fare, di dire ha contribuito alla crescita di tante start up , del marketing, della tecnologia  e in piccolo di tutti noi.

5 OTTOBRE 2011 – 5 OTTOBRE 2012

2 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 1 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Filament.io 2 Flares ×

One comment on “Apple: Ricordando Steve”

  1. Pingback: upnews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 1 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Buffer 0 Reddit 0 StumbleUpon 0 Filament.io 2 Flares ×